Home

Farsi luccicare sul mento il riflesso dei bottoni dorati, ammirare un arcobaleno gigantesco, o intravedere una piccola luce lontana in una notte buia, oppure una stella cadente. Percepire la densità di un silenzio pieno di attenzione. Vibrare per il timbro di una voce, trattare uno sconosciuto come un vecchio amico. Restare tenacemente aggrappati ad una certa idea delle persone che avete amato”. Il sale della vita, Francoise Heritier
Di corolla luminosa e gambo robusto. Di stupore nei petali e di foglia ornamentale. O fiore che il creato sorprendi e vivacizzi.
Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito